top of page

Responsabilità penale ‘di gruppo’ e solidarietà


Autore:

Fabio Botta

Titolo [Ita]:

Responsabilità penale ‘di gruppo’ e solidarietà. Formazioni militari e bande armate fra diritto romano e alto Medioevo

Title [Eng]:

Nature, discipline of purchase of goods and administration of marital community property

Data pubblicazione: 24/03/2021

Fascicolo: XXV - anno: 2020 - pp. 95-116.

Lingua: Italiano.

Abstract [Ita]

Il lavoro prende in considerazione i diversi aspetti della responsabilità penale di gruppo mettendo a confronto il diritto romano e gli ordinamenti germanici dell’Alto Medioevo, con particolare attenzione alle formazioni militari e al fenomeno della compartecipazione nel reato di banda armata. Approfondendo la natura e la funzione delle formazioni di armati nell’ambito delle società altomedievali, si dà conto che il regime della pena per gli associati che, nel diritto romano, si appoggia alle regole della cumulatività della sanzione nell’illecito, tende a variare nelle fonti altomedievali, nelle quali tende a declinarsi in ragione di una graduazione della stessa a seconda del ruolo svolto dal singolo nella consumazione del delitto.

Abstract [Eng]

The paper examines the different features of group criminal liability in Roman law and Germanic legal systems of the early Middle Ages. Attention is paid to military bands and participation in the armed bands as a criminal offence. The punishment for participants is investigated through the lenses of the nature and function of armed bands in early medieval societies. In particular, it is shown that while in Roman law cumulative punishment was preferred, in early medieval sources the degree of liability was evaluated in accordance with the role played by the individual in the relevant criminal activity.


Parole chiave: responsabilità penale di gruppo, solidarietà oggettiva, solidarietà cumulativa, formazioni militari, reato di banda armata.

Keywords: group criminal liability, strict solidarity, cumulative solidarity, military bands, armed bands as criminal offence.





Comentarios


bottom of page