Cerca
  • AGS

Note sparse a margine del patrimonio destinato di Cassa Depositi e Prestiti


Autore:

Andrea Zoppini

Titolo [Ita]:

Note sparse a margine del patrimonio destinato di Cassa Depositi e Prestiti

Title [Eng]:

Remarks on Cassa Depositi e Prestiti “Segregated Asset”

Data pubblicazione: 24/03/2021

Fascicolo: XXV - anno: 2020 - pp. 223-236.

Lingua: Italiano.

Abstract [Ita]

Tramite l’art. 27 del d.l. 19 maggio 2020, n. 34 il legislatore costituisce il «Patrimonio Rilancio», afferente alla S.p.A. Cassa Depositi e Prestiti, al fine di dotare la “CDP” di una provvista economica che le consenta di intervenire nella struttura finanziaria delle imprese che hanno subito un contraccolpo patrimoniale a causa dell’epidemia Covid-19. La nuova disciplina concerne nuove forme di rappresentazione contabile, di responsabilità per le obbligazioni e del regime di diligenza gestoria del patrimonio separato. L’istituto non ha riscontrato molto successo in ambito privatistico tant’è che si predilige attuare le operazioni di separazione patrimoniale attraverso la costituzione di società controllate. A discapito del fallimento riportato nell’esperienza privata, il patrimonio destinato ha trovato nuova linfa vitale nell’ambito delle società pubbliche che, infatti, hanno adottato questa forma organizzativa; tra queste si ricorda il patrimonio Bancoposta.

Abstract [Eng]

Article 27 of Legislative Decree No. 34 of 19 May 2020 has established the so called “Patrimonio Rilancio”, in form of segregated asset (patrimonio destinato), in order to provide Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. with funds aimed at being injected to companies that have suffered a financial setback due to the Covid-19 pandemic. In addition, new rules have been introduced concerning accounting, liability and rules of management of segregated assets. Indeed, since their legal recognition, companies have not really resorted to such legal instrument, while preferring the incorporation of special purpose vehicles. However, the tool had a greater use in public entities (as Bancoposta shows). The discipline of “Patrimonio Rilancio” is intended to achieve market credibility of the segregated entity by a system of share management with the originating entity. Therefore, while the decree providing for the operational requirements is still expected, “Patrimonio Rilancio” can be deemed having remarkable effects on the market for corporate control.


Parole chiave: Covid-19, art. 27 d.l. 19 maggio 2020 n. 34, “Patrimonio Rilancio”, Cassa Depositi e Prestiti, patrimonio destinato Bancoposta.

Keywords: Covid-19, Art. 27 Legislative decree of 19 May 2020 no. 34, “Patrimonio Rilancio”, Cassa Depositi e Prestiti, Bancoposta.



Leggi l'articolo completo in pdf.